Celebrata a Messina la Giornata Mondiale della Poesia 2018 in pieno centro cittadino.

 

Per celebrare la Giornata Mondiale della Poesia del 21 marzo di quest’anno, si è svolto mercoledì scorso un evento presso la libreria Dedalus di Roberto Cavallaro in via Camiciotti 16/ 18 a Messina, che ha visto la partecipazione di molti poeti e appassionati della poesia e della cultura in generale.

Inaugurata il 9 dicembre 2016, la libreria Dedalus - che prende il nome dal personaggio Stephen Dedalus presente nel Ritratto dell’Artista da Giovane e nell’Ulisse di James Joyce - si presta bene a questo tipo di eventi culturali.

I poeti e i visitatori hanno potuto vivere una bella esperienza per via anche dell’importantissimo argomento trattato della “Guerra” in virtù della ricorrenza di quest’anno della fine della Prima Guerra Mondiale del 15-18.

I poeti partecipanti, tra cui molti appartenenti all’associazione siciliana arte e scienza (ASAS) che opera in città dal 10 gennaio 2011, hanno letto due poesie: una sulla guerra scritta da un poeta famoso e l'altra a tema libero scritta di proprio pugno.

Hanno partecipato anche giovani poeti come Carmelo Ilacqua e Alessandro Triolo e Marco Cucinotta dell’associazione Dimotiki – Movimento poetico suburbano. I poeti dell’Asas che hanno partecipato sono: Flavia Vizzari, Pier Paolo La Spina, Giovanni Albano, Gianni Amico, Pasquale Costa, Anna Maria Celi, Antonella Gargano, Silvana Foti, Nicola Cavaliere, Tania Galletta, Domenica Timpano, Sabrina Santamaria, Renato Di Pane, Ruslana Kastusik. Gli altri poeti partecipanti sono stati Filippo Faillaci, Gaetano Murabito, Rosalba Di Pietro, Linda Reale Ruffino, Sergio Russo e Giovanni Buffo.

L’evento è stato arricchito da intermezzi musicali a cura del dott. Filippo Cavallaro e di Franca Scolari Papalia.

Arricchiti da questa esperienza, si realizzerà il 20 aprile una ulteriore iniziativa poetica che, trattando l’argomento della Libertà, anticipa la giornata del 25 Aprile della Festa della Liberazione e vedrà ancora partecipi i poeti dell’Asas, associazione presieduta dall’artista messinese Flavia Vizzari.

Il gruppo dell’Asas è ben lieto di collaborare con il giovane imprenditore e libraio messinese Roberto Cavallaro, molto preparato soprattutto nel suo campo, in quanto li accomuna anche l’amore per la propria città.